Lucidatura pavimenti in Cemento

Lucidatura pavimenti in cemento HyperGrinder: cos’è e perché sceglierla

Si sa, in una casa la prima parte a sporcarsi è il pavimento, soggetto a grandi quantità di polvere, pietre o terra che si portano all’interno dell’abitazione con le scarpe, spesso strati anche invisibili che, nel tempo, macinano e graffiano il pavimento.

Inoltre, materiali come il marmo sono soggetti a sudorazione a causa del suo contenuto minerale, con conseguente deposito di carbonato di magnesio e calcio che si formano sulla superficie del marmo e facendolo apparire opaco.

Eppure è risaputo che la buona cura del pavimento è una parte essenziale dell’immagine di una proprietà: un pavimento ben tenuto, infatti, invia un messaggio positivo a tutti coloro che visitano, fornendo allo stesso tempo un contributo vitale all’arredamento generale e al design degli interni, e da oggi si possono ottenere risultati straordinari lucidando direttamente il cemento armato.

Ecco quindi che entra in gioco la lucidatura del cemento, ovvero quel processo che consente di eliminare lo strato danneggiato che li ricopre, tornando a recuperare il colore del pavimento, le vene dello stesso e lasciandolo un effetto pavimento unico e senza fughe veramente meravigliose.

Inoltre, la lucidatura dei pavimenti ha la capacità di livellare il pavimento, sia per quelli irregolari su cui sono stati creati dei danni, sia per i pavimenti che sono stati recentemente posizionati in una proprietà nuova.

Diventa necessario quindi rivolgersi a degli specialisti come i clienti di HyperGrinder, professionisti con una presenza internazionale, i cui prodotti e macchinari sono scelti da grandi aziende per la loro affidabilità e qualità. Andiamo adesso ad analizzare nel dettaglio il processo di lucidatura dei pavimenti e i motivi per cui è vantaggioso affidarsi al sistema di lucidatura del calcestruzzo (cemento) HyperGrinder.

Lucidatura cemento, come funziona

Sempre più spesso, le persone stanno diventando consapevoli della necessità di presentare al meglio le loro proprietà se desiderano venderle o affittarle: qui entra in gioco la lucidatura del pavimento, che può svolgere un ruolo importante nel processo di stadiazione domestica, oppure devono lucidare grosse superfici in cemento ad un prezzo contenuto e con effetto marmo d’impatto.

La teoria è che nel mercato saturo di oggi, una proprietà deve distinguersi dal resto della sua lega in modo che venga venduta velocemente. Gli spettatori reagiscono ai messaggi subliminali ed emotivi quando scelgono una proprietà piuttosto che un’altra, e quindi una presentazione perfetta, che include pavimenti ben lucidati e puliti, può fare la differenza tra una vendita o una proprietà che rimane a lungo invenduta.

Altro caso in cui vengono chiamate ad operare le lucidatrici per pavimenti è il termine dei lavori di costruzione di una nuova proprietà: quando i lavori sono completati o quando le riforme di una proprietà esistente hanno causato danni alla superficie del pavimento, si ricorre alla lucidatura per farli tornare allo stato originale.

Ma si può ricorrere alla lucidatura anche semplicemente per la manutenzione della propria casa: lucidare il pavimento è averlo come nuovo, qualità che manterrà alto lo standard della decorazione all’interno di una proprietà e la maggior parte delle persone giustamente considera un bellissimo pavimento lucido un prerequisito, come lo sono finestre pulite o pareti fresche e dipinte, per creare un ambiente attraente, pulito per la casa o l’ufficio.

La lucidatura del meneto è utile anche alle aziende e attività commerciali, dove i processi di pulizia in genere sono molto più approfonditi della pulizia personale della casa, con migliaia di metri quadrati di pavimento da pulire e la reputazione che può dipendere anche dalla pulizia generale dell’edificio.

Ma come funziona la lucidatura del cemento?

Questo tipo di lucidatura è un vero e proprio processo tecnico, che parte dall’analisi effettuata dai lucidatori professionisti dell’esatta composizione del pavimento e della presenza di eventuali macchie, per poter selezionare precisamente i prodotti chimici adatti ad ogni caso.

Dopo questa operazione iniziale, prima di applicare sostanze chimiche, tutti i segni di sporco sciolto vengono eliminati sotto vuoto liquido o in alcuni casi idropulitrice.

A questo punto la superficie è pronta: prodotti o dischi specifici vengono applicati con un grande smerigliatrice diamantata (un cuscinetto abrasivo in metallo rotante) e successivamente rimosso con specifici detergenti o prodotti  speciali che solo un bravo tecnico è in grado di valutare.

L’intero processo viene quindi ripetuto e infine lucidato, fino a quando la superficie finita è completamente lucida, effetto specchio volendo. Occasionalmente viene applicato anche un sigillante protettivo sul pavimento, a seconda della sua composizione.

Questo processo di pulizia può essere applicato anche a scalinate, piani di lavoro e tavoli.

Levigare o lucidare il cemento?

Proprio come un tampone, una lucidatrice per pavimenti crea una superficie più liscia su un pavimento in modo che appaia più pulita e brillante.

Esistono diversi tipi di puliture di pavimenti, come ad esempio la lucidatura chimica (fatta con prodotti) o la lucidatura meccanica , che utilizza una levigatrice con cuscinetti rotanti che si muovono a un ritmo più o meno veloce, mentre esistono soluzioni per riempire le imperfezioni delle superfici, lucidandola e creando lucentezza.

Esistono anche tre tipi diversi di finitura – opaca, semi lucida e lucida – a seconda del numero di passaggi di lucidatura e dei dischi utilizzati (vedi ad esempio Tripad).

Quindi, come si fa a sapere quali sono i vari processi, quanto costano e soprattutto come scegliere fra le tante opzioni? Molto dipende dalla tipologia di pavimento che dobbiamo pulire.

  • Pavimenti in calcestruzzo. I pavimenti in cemento, in particolare, sono abbastanza resistenti ma anche vulnerabili a piccole scheggiature, macchie e graffi. Un tampone per pavimento in cemento è la soluzione migliore per pulire questa tipologia.

  • Pavimenti in cemento lucidato. Possono sembrare abbastanza moderni e possono avere un costo di manutenzione minimo, quindi è per questo che non sono una cattiva soluzione quando si tratta di decidere il tipo di pavimento.   

Entrambe le tecniche lasciano il pavimento più lucido in generale e spesso i due procedimenti sono utilizzati in modo intercambiabile: a livello industriale, infatti, entrambe eliminano imperfezioni e buche ed entrambe richiedono macchine e cure specializzate, in particolare per pavimenti in materiale delicato.

La soluzione migliore quindi è rivolgersi a una società specializzata, come  HyperGrinder e i suoi specialisti e farsi aiutare a capire la scelta più adatta alla propria superficie.

 

Consigli per esaminare la validità di un’azienda di lucidatura pavimenti

È una buona idea verificare gli standard e le conoscenze dell’azienda che stipulerai per pulire e lucidare i tuoi pavimenti, per assicurarsi che i professionisti scelti siano effettivamente qualificati, perché un lavoro non professionale e poco accurato potrebbe portare all’uso di prodotti chimici errati che causano più danni che miglioramenti.

Ecco alcune domande da porre prima di contrarre il servizio:

  • Possono dimostrare di essere adeguatamente formati e ben informati sui prodotti appropriati per i tuoi pavimenti?
  • Conoscono la chimica dietro le macchie su particolari superfici e come reagiscono materiali diversi a determinati prodotti? 
  • Le macchie hanno caratteristiche molto diverse, ad es. una colorazione a base acida viene trattata in modo abbastanza diverso da una colorazione a base proteica o solvente. Hanno un disco o prodotto specifico per graffi su macchie e pietre?
  • La pulizia delle terrazze può essere complicato da gestire. Hanno conoscenze specialistiche per pulire le terrazze e sigillarle nuovamente?
  • Usano apparecchi di nuova generazione o usano vecchi macchinari al piombo? (Da evitare assolutamente)

E’ una buona idea anche chiedere consiglio a un vicino o un amico che ha avuto un servizio di pulizia dei pavimenti nella loro proprietà e informarsi con una persona di fiducia su come il lavoro viene svolto e sull’affidabilità della ditta in questione, ma a volte può capitere che i lavori siano completamente diversi, per questo ti faremo contattare da uno specialista per il tuo specifico lavoro. 

I vantaggi del sistema di lucidatura del calcestruzzo HyperGrinder


La durata dei pavimenti in cemento altamente esposti e dei pavimenti industriali è limitata: infatti i carichi causati da macchine, persone e influenze ambientali negative causano graffi, macchie e buchi.

La superficie del calcestruzzo diventa ruvida e fragile, le singole parti esplodono e la polvere fine si diffonde ovunque.

Un pavimento in cemento danneggiato aumenta inoltre il rischio d’incidenti e non può essere pulito a sufficienza con la pulizia quotidiana, e inoltre la riparazione o ristrutturazione di un pavimento in cemento danneggiato comporta costi considerevoli.

Per evitare di arrivare a questo punto critico esiste una soluzione, ed è l’esclusivo sistema di levigatura e lucidatura HyperGrinder per il miglioramento e la protezione dei pavimenti in calcestruzzo: con questo metodo il vecchio e polveroso pavimento in cemento si trasformerà in una superficie:

  • perfettamente planare (Pavimenti VNA)
  • estremamente dura
  • resistente alla polvere
  • durevole e resistente all’abrasione
  • facile e veloce da pulire
  • con un aspetto lucido e pulito

Il trattamento HyperGrinder, infatti, è appositamente progettato per pavimenti in calcestruzzo e combina un processo di lucidatura del pavimento con dischi diamantati appositamente progettati e un processo di trattamento superficiale in più fasi.

In secondo luogo si applica un sigillante protettivo HyperGrinder, che protegge la superficie dalla penetrazione di acqua, olio, grasso e altri prodotti chimici: a differenza delle resine epossidiche o di qualsiasi vernice per pavimenti in cemento lucidato, l’indurente per calcestruzzo è una soluzione alcalina che si combina con la calce libera sulla superficie e penetra nel pavimento di cemento, aumentandone la resistenza.

Proprio per questo i prodotti HyperGrinder sono la soluzione ideale per pavimenti industriali molto frequentati in fabbriche e impianti di produzione, grazie anche alla modalità di lavorazione che fornisce informazioni dettagliate e personalizzate per garantire la migliore qualità a ciascun cliente.

I professionisti dell’azienda gestiscono quasi ogni tipo di lavoro, che si tratti di restauro di calcestruzzo usurato, installazione di un nuovo pavimento o rimozione di un rivestimento epossidico.

Inoltre HyperGrinder garantisce i migliori prezzi a parità di risultato nel trattamento di pavimenti in cemento con la massima qualità, senza alcun ricarico.

Perché trattare il tuo pavimento in cemento con i professionisti HyperGrinder ?

HypergGrinder è un’azienda altamente qualificata, che grazie alla sua politica e al suo modo di agire dinanzi al cliente è riuscita a crescere esponenzialmente negli ultimi anni nel settore professionale.

In particolare, la lucidatura del calcestruzzo a Roma è stata fondamentale per il lancio dell’azienda (esportata in tutto il mondo), poiché ha permesso di lavorare e fornire assistenza alle più importanti società di costruzioni del Paese.

Negli anni, inoltre, il gruppo si è qualificato come uno dei sistemi per superfici in calcestruzzo lucidato con più certificazioni e standard di qualità rispetto a qualsiasi altro specialista sul mercato italiano.

Ecco l’elenco delle certificazioni ottenute da HypergGrinder:

  • Pavimenti VNA
  • HACCP – Sicurezza alimentare
  • ISO 9001: 2008 Standard di qualità
  • DIN 51131 – Antiscivolo
  • DIN 52108 – Resistenza all’abrasione
  • DIN 52617 – Assorbimento d’acqua
  • CE – Dichiarazione di prestazione.
  • Ulteriori informazioni sulle certificazioni e gli standard dei pavimenti finiti HyperGrinder

Tutte qualifiche hanno permesso a HyperGrinder di avere una presenza internazionale e di essere scelti da grandi aziende di eccellente livello di affidabilità e qualità, insieme agli ottimi vantaggi che vengono offerti ai massetti industriali:

  • Eliminazione della formazione di polvere. I pavimenti in cemento HyperGrinder sono stati temprati e sigillati in modo da non generare particelle di polvere nel calcestruzzo.
  • Resistenza all’abrasione. Il pavimento lucido HyperGrinder ha ora aumentato la sua resistenza al passaggio di macchinari pesanti, al trasferimento quotidiano di prodotti con una durata ed efficienza migliorate.
  • Riduzione dei costi di manutenzione. Ora è molto più facile pulire e mantenere il pavimento con risorse minime.
  • Piallatrice / Levigatrice di pavimenti con sistema Laser per consentire la rettifica delle pavimentazioni in CLS al fine di ottenere gli standard di planarità richiesti per il funzionamento sicuro dei carrelli elevatori VNA.

Sin dalle sue origini, HyperGrinder ha messo a disposizione i suoi prodotti, i suoi servizi e la sua esperienza per numerose società di costruzioni su tutto il territorio nazionale e internazionale, mantenendo sempre il miglior equilibrio nella qualità dei prezzi, fornendo assistenza completa e preventivi approfonditi senza impegno.

Per richiedere il servizio di HyperGrinder è possibile contattare l’azienda telefonicamente, via e-mail o tramite la sezione contatti del web. 

I passaggi da seguire sono:

  1. Stabilire la comunicazione attraverso uno dei mezzi indicati.
  2. Indicare le misure delle superfici da lucidare, così da poter ricevere un preventivo di costi preciso e dettagliato.
  3. Dopo aver accettato il budget, fissare giorno e ora dell’appuntamento.
  4. Al termine di tutti i passaggi precedenti, nel giorno concordato, i professionisti HyperGrinder si presentano all’indirizzo concordato con tutti gli strumenti e i materiali necessari per completare il lavoro.

 

 

 

 

Lucidatura pavimenti in Cemento